La moda si schiera per la pace, e così dopo le diverse iniziative lanciate dalla Fashion Industry durante la settimana della moda, anche a Napoli si alza forte un invito all’amore tra i popoli. E’ un omaggio ai colori della bandiera ucraina la nuova collezione cerimonia firmata dallo stilista italiano Ferdinando Borrelli, creatore del Brand Ferdinand Concept , premiato con il premio “couture” dal presidente onorario della Camera Nazionale della Moda, Mario Boselli, e vincitore del premio “Miglior stilista di abiti da sposa 2021” Italian Wedding Awards, che nell’ambito del suo event “Luxury dress show” ha visto sfilare insieme modelle di origine russa e di altre nazionalità per lanciare messaggi di fratellanza. Una capsule è poi anche dedicata alle donne musulmane e al loro stile. Ecco dunque outfit creati secondo i criteri della modest fashion, che propone capi di abbigliamento per tutte le donne che amano la moda nel rispetto delle leggi coraniche per un messaggio di integrazione e di multiculturalità. In passerella anche modelle curvy, per sottolineare che la moda non ha taglia.

<<La mia è una collezione che racconta molte personalità, ispirata all’essenza di ogni donna che viene da me, e che spazia dunque in linee, forme e tessuti – spiega Ferdinand. I miei abiti sono disegnati per la donna “femme fatale” ma anche per quelle più “romantiche”, per le donne algide in carriera o per chi sogna di essere una “principessa”. I tessuti sono ricercati e preziosi, grande spazio è dedicato ai ricami e ai volumi. Dopo due anni difficili e tristi per la pandemia speravamo di tornare alla spensieratezza ed invece questa guerra ha infranto il nostro desiderio di rinascita. Ho deciso dunque, attraverso il mio stile e la mia arte, di schierarmi a favore della pace e dedicare un pensiero a quanto sta accadendo in Ucraina creando un abbinamento di colori tra i capi da me realizzati per omaggiare questo popolo che sta soffrendo e che ha bisogno della vicinanza di tutti noi>>.

Lo stilista ha riunito in un unico grande evento esclusivo, i grandi professionisti, nazionali ed Internazionali, del settore Wedding. L’obiettivo della serata è stato anche quello di presentare l’arte della sartoria Napoletana, che ricopre da sempre un primato nel campo dell’alta moda, grazie ai sartori, che dedicano la loro arte alla realizzazione di abiti da sposa e cerimonia donna. Al Luxury Dress Show firmato Ferdinand Concept, hanno preso parte i miglior Wedding Planner Nazionali, responsabili del Destination Wedding in Italia, professionisti che scelgono l’Italia, soprattutto la regione Campania che resta una delle mete più amate ed ambite dai clienti esteri, per il giorno più importante della loro vita. Presenti anche alcuni membri dell’associazione AWEC “Associazione Wedding & Event in Campania”. Ferdinand, inoltre, è membro 5 Star Wedding Directory , che ha come Manager Marketing Italia la Wedding Planner Elisabetta Picardi, event manager della serata punto di riferimento per tutti i suoi colleghi, Italiani ed esteri, che hanno presenziato all’evento.

In passerella sono stati presentati 50 abiti sposa e cerimonia sartoriali di lusso, disegnati e creati personalmente dal sarto napoletano ed il suo numeroso staff di eccellenti sarte. Cristalli e pietre

preziose, tessuti unici e ricercati, ricami 3D e tanto altro, protagonisti del defilè. L’evento è stato curato dalla Wedding Planner Emilia Gais della Wem Eventi, membro dell’associazione AWEC.

Al termine della sfilata lo stilista ha mostrato al pubblico l’opera a lui dedicata dall’artista, e sua cara amica, Marcella Loffredo Atelier che ha realizzato il calco della mano di Ferdinando Borrelli mentre disegna per immortalare una serata così importante. La Loffredo, intervenuta alla sfilata, aveva recentemente realizzato un calco delle mani intrecciata del cavalier Berlusconi e della compagna Marta.

Partner della serata: Villa andrea di Isernia; Salerno Car service; Elianto D’amuri Puglia

Historia Antiqua irpinia; Soul Food Vocalist.

Coreografie e modelle by Clarence Menagement e Antonio Esposito.