24° festival Inventa un Film Lenola: le prime anticipazioni su programma e giurie

Sono quasi 3.000 i lavori video, provenienti da più di 100 nazioni diverse, arrivati alla segreteria del concorso per partecipare all’edizione 24 del festival Inventa un Film. A questi bisogna sommare le quasi 2.000 opere partecipanti al quarto Concorso letterario Tre Colori (Poesia, Narrativa, Sceneggiatura) abbinato a questa edizione del festival.

Il festival, ideato e diretto da Ermete Labbadia, vedrà il suo svolgimento prevalentemente dal 3 al 7 agosto 2022, come da consuetudine, nella cittadina laziale di Lenola. E’ organizzato dall’Associazione Culturale Cinema e Società di Lenola con il sostegno della Regione Lazio, dell’Amministrazione comunale di Lenola e del SIPROIMI SAI del Comune di Lenola.

Tra i giurati che hanno già dato la disponibilità e che saranno presenti a Lenola durante il festival:

Salvatore De Mola – Sceneggiatore de “Il Commissario Montalbano”, “Il Giovane Montalbano”. “La stoffa dei sogni”, “Fango e gloria”.

Barbara Chichiarelli, attrice nota per il ruolo di Livia Adami in Suburra (serie distribuita da Netflix) e candidata come migliore attrice non protagonista ai Nastri d’argento 2020 per il ruolo di Dalila nel film “Favolacce”.

Alessandro Celli, regista che, nel 2021 con il suo primo lungometraggio “Mondocane”, è stato in Concorso alla 36esima Settimana Internazionale della Critica nell’ambito della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia.

Azzurra Martino, attrice in “Quo Vado” di Checco Zalone e “Si vive una volta sola” di Carlo Verdone.

Simone Isola che con la Kimerafilm ha prodotto tra gli altri “Non essere cattivo” di Claudio Caligari, candidato italiano ai premi Oscar 2016.

Liliana Fiorelli attrice ne “I Predatori” di Pietro Castellitto e prossimamente nel cast del nuovo film di Virzì, “Siccità”. In televisione è tra i protagonisti del remake italiano di “This is us”, “Noi”.

Enrico Magrelli, giornalista e critico cinematografico, autore televisivo e radiofonico (Hollywood Party su Radiotre)

Angela Curri, attrice in “Raffaello – Il principe delle arti”, “La Mafia uccide solo d’estate”, ”Braccialetti Rossi 2”, ”Francesco”, “Imma Tataranni” e nel film in uscita di Rocco Papaleo “Scordato”.

Salvatore Lizzio, produttore della Revok (“Il colpo del cane di Fulvio Risuleo, “Body Odyssey” di Grazia Tricarico, “100 Preludi” di Alessandra Pescetta)

Ester Pantano, attrice che interpreta Jessica Matarazzo in Imma Tataranni, Suleima in Màkari e prossimamente nel cast di Diabolik 2 dei Manetti Bros.

Alessandra Masi, l’attrice che interpreta Chiara Petrone in “Un posto al sole”

Ornella Morsilli, casting Director, lavora per film e serie televisive. Membro storico dell’U.I.C.D. (Unione Italiana Casting Director).

La giovanissima Mariasole Di Maio, attrice protagonista del film “Il diario di Carmela” di Vincenzo Caiazzo e interprete di Speranza Altieri nella soap RAI “Un posto al sole”.  

Antinea Radomska, che dal 2018 è entrata a far parte di Dinamo, casa di produzione e agenzia, dove ha assunto il ruolo di Creative Producer lavorando a numerosi spot, branded content, cortometraggi.

Lo sceneggiatore Mauro Caporiccio. Per il cinema ha realizzato soggetto e sceneggiatura del film “Ero in guerra ma non lo sapevo” (2022, regia di F. Resinaro con Francesco Montanari). Per Rai Fiction ha scritto soggetti e sceneggiature di vari titoli di grande successo come “Il figlio della Luna” 

E poi ancora Dario Gorini, autore, regista e producer tv, Cirino Cristaldi, direttore dei festival Etnabook e Via dei Corti, Emanuela Panatta, artista eclettica che spazia tra teatro, danza e cinema (Non è la Rai, Numero uno, Cartoon Network, Civico 33), Dina Tomezzoli, giornalista freelance, presentatrice e conduttrice radiofonica e televisiva, Kabir Yusuf Abukar dello staff direttivo e organizzativo dell’Ennesimo Film Festival,  Stefania Gionta, speaker radiofonica di Radio Spazio Blu, Ines Manca, pittrice e autrice, Quintino Di Marco, poeta ed editore, Paolo Doppieri, regista e autore che negli ultimi anni ha diretto e ideato centinaia di spot TV per il mercato italiano e internazionale, Marianna Porcaro, collaboratrice per diverse riviste culturali, Valeria Di Pace, attrice in “Squadra Mobile”, “Ris Roma 1”, “Distretto di polizia 6”, Antonio Di Trento, autore ed esperto di comunicazione, Giuliano Parisi, pianista e compositore. Anna Rita Murano, direttore editoriale ed autrice, Adriana Capuano, poetessa ed attrice teatrale. Francesco Perciballi, produttore cinematografico CEO della piattaforma Tixter.

Per quanto riguarda il programma, confermate le sezioni storiche del festival: Cortometraggi autori italiani, sezione animazione internazionale, videoclip, Minidoc, sezione scuola e giovanissimi, sezione cortometraggi a  tema (nel 2022 Ambiente), sezione Anteprima, Premio Migrantes SIPROIMI Sai Comune di Lenola, Cinemigrare in collaborazione con l’omonimo festival, sezione cortometraggi autori esteri Lenolafilmfestival, sezione lungometraggi Oro invisibile dedicata ad opere italiane non adeguatamente distribuite nelle sale cinematografiche, mediometraggi.

Tra le novità la sezione lungometraggi autori esteri con tema ambiente e la sezione di cortometraggi italiani “La finestra sociale”.

Confermati anche tutti gli eventi collaterali: dal 3 al 7 agosto premiazione del 4° concorso letterario Tre Colori, poesia, narrativa e sceneggiatura e 6^ Giornata del Libro.

Anche nell’edizione 2022 d Inventa un Film Lenola verranno consegnati i premi speciali “Sei premi in cerca d’autore”, “Cinema è donna” e il “Premio festival italiano Originalità e Innovazione”. Nel prossimo comunicato del festival verranno anticipati alcuni nomi dei premiati, artisti e realtà di qualità conosciuti anche dal grande pubblico.

Novità dell’anno anche l’”Intervista sulla Pineta” che vedrà protagonisti alle ore 18.00 ogni sera alcuni degli ospiti premiati e/o giurati nel festival nella cornice del Parco Mondragon di Lenola.

Continuano intanto le comunicazioni delle selezioni delle varie sezioni del festival di cui si possono seguire gli sviluppi sul sito https://www.inventaunfilm.it e sui social della manifestazione, tra i più seguiti del settore in Italia.

Protagonisti dell’evento saranno come al solito sempre le opere e i loro registi di cui si parlerà diffusamente e dettagliatamente nei prossimi comunicati del festival.

Una caratteristica rilevante del festival di Lenola è stata sempre quella di lanciare e valorizzare autori, che dopo un arco di tempo hanno ottenuto un grande successo nelle sale cinematografiche o si sono imposti in premi e festival importanti.

Tra questi, ultimo in ordine cronologico. Nico Bonomolo, che per il quinto anno consecutivo ha realizzato l’illustrazione del festival Inventa un Film di Lenola.

Nico Bonomolo con l’opera di animazione “Maestrale”, che verrà proiettata fuori concorso nella prossima edizione del festival lenolese. si è aggiudicato il David di Donatello per il miglior cortometraggio nel 2022.