L’aria è necessaria per la vita, fonte di energia positiva e benessere. La fame d’aria si manifesta invece come effetto di uno stato di ansia e tensione emotiva.

L’aria, o la sua mancanza, come elemento comune tra due stati d’animo altrimenti in perfetta contrapposizione.

Un mid-tempo contrassegnato da sonorità insolitamente delicate per il Capobranco, “Aria” è la canzone che chiude l’album “In Dipendenza” e in qualche modo ne rappresenta la sintesi: il conflitto tra l’umana tendenza a diventare schiavi di qualcosa o di qualcuno si scontra con il ricordo di una libertà prima respirata e poi perduta, ma che non si smette di inseguire.

Il brano è accompagnato da un videoclip che rispecchia gli stati d’animo espressi nel brano e caratterizzato dalla presenza di riprese subacquee.

Il Capobranco nasce nel 2012 a Padova.

Nella primavera del 2013 arrivano le prime esibizioni pubbliche, accompagnate dalla pubblicazione del singolo “Re di Carta”.

Nel 2014 esce per Jetglow Recordings il primo LP: su una solida base funk rock, il Capobranco non tralascia di dire la sua su alcuni personaggi dello showbiz ritenuti un po’ sopravvalutati.

Dopo l’esordio del 2014 e oltre 40 concerti in Italia e all’estero, nel 2016 esce, sempre per Jetglow Recordings, “Il grande zoo“, l’atteso secondo lavoro in studio.

Prodotto da Cristopher Bacco e acclamato dalla critica di settore anche per il pungente sarcasmo dei testi, “Il grande zoo” è la coerente evoluzione dell’album d’esordio: la band esprime un rock deciso e trascinante, evidentemente sporcato da inconfondibili ritmiche funk.

A maggio 2018 la band vola dal leggendario Steve Albini (Nirvana, Foo Fighters, Pixies, PJ Harvey) a registrare il terzo album nei suoi studi di Chicago.

Tutte le lavorazioni, incluso il mastering realizzato in California, sono state effettuate in analogico per preservare la naturalezza delle sonorità della band.

In diversi brani del disco lo spirito ironico e lo scanzonato sarcasmo che hanno caratterizzato i primi album, vengono messi da parte per esprimere sensazioni più intimistiche e personali.

Una notte, durante le sessioni di registrazione, il gruppo ruba le tute di lavoro di Steve Albini e registra il video di “Indiependenza”, il primo singolo estratto da questo nuovo disco, seguito da “Fuori dal Tempo”, pubblicato a fine 2018.

“In dipendenza” è il titolo di questo disco, uscito per Jetglow Recordings, presentato per la prima volta dal vivo il 25 gennaio 2019 all’Hall di Padova e seguito dall’ ”In Dipendenza tour”.

A marzo 2019 “Fuori dal Tempo” entra nella Top30 delle canzoni più trasmesse dalle radio italiane e ad agosto dello stesso anno esce il terzo singolo estratto, la title track “In Dipendenza.”
Gennaio 2020 esce l’ultimo singolo “Aria“.

Link Video: https://www.youtube.com/watch?v=rCwsdLOt-6g