Il 16 Maggio scorso è uscito il terzo libro di Alessandro Pagani dal titolo “500 chicche di riso” (editore “96, Rue De La Fontaine“), cinquecento frasi umoristiche ed un ‘TG Spaziale’ con la prefazione di Cristiano Militello e le illustrazioni di Massimiliano Zatini (bassista degli Stolen Apple, la band dove suono la batteria).

Una raccolta di 500 battute e/o freddure tra satira e comicità, tra umorismo e circostanze grottesche, in frasi, neo aforismi e brevi dialoghi, tutti da scoprire.

Con questo nuovo scritto riguardante il mondo della risata, l’autore ha voluto di cogliere i momenti di ‘imbarazzo’ che possono scaturire dall’ambiguità delle parole di tutti i giorni, in quelle situazioni paradossali che possono sembrare banali, ma che a volte non lo sono. Un modo semplice, ma non semplicistico, per non prendersi troppo sul serio.

Al termine del libro, come una sorta di omaggio al lettore, un breve racconto dal titolo Piccolo racconto onirico.

Annunci